Ecco i migliori, e i peggiori, film italiani usciti nel 2020 tra cinema e streaming. Troverete anche le migliori serie TV e una panoramica sul documentario. Il meglio e il peggio dell’annata cinematografica 2020, le migliori opere prime del 2020 e i maggiori incassi di quest’anno funesto, con le sale chiuse per ben 5 mesi. Abbiamo approfittato per dare un parere anche sul marketing (titoli, manifesti e trailer). In chiusura troverete l’elenco completo dei film italiani del 2020 con il link diretto allo streaming! Troverete anche le candidature ai David di Donatello annunciate il 26 marzo.

Qui potete leggere il dossier sul 2018 e i migliori film del 2019 secondo la critica. Ecco quali sono i migliori 10 film del 2020 secondo Il Sorpasso Cinema:

1 Favolacce di Damiano e Fabio D’Innocenzo

2 18 regali di Francesco Amato

3 L’agnello di Mario Piredda

4 Volevo nascondermi di Giorgio Diritti

5 Hammamet di Gianni Amelio

6 Le sorelle Macaluso di Emma Dante

7 Cosa sarà di Francesco Bruni

8 L’incredibile storia dell’Isola delle Rose di S. Sibilia

9 Miss Marx di Susanna Nicchiarelli

10 Padrenostro di Claudio Noce

Il 2020 è stato un anno critico per tutti e in particolare per il cinema è stato – e sarà – un brutto colpo. Molti film sono dovuti uscire sulle piattaforme streaming mentre altri sono stati rimandati di mese in mese (vedi lista in fondo all’articolo). Nonostante ciò in Italia sono usciti oltre 120 film.

Il cinema italiano anche quest’anno ha raccontato il Sud, in particolare Napoli e dintorni (Tornare, Nevia, Ultras, Rosa Pietra Stella, Il ladro di Cardellini, 7 ore per farti innamorare) ma anche la Sicilia (Picciridda, Nour, La concessione del telefono), la Sardegna (Assandira, L’agnello), la Calabria (Padrenostro, Weekend) e come sempre la Puglia (Odio l’estate, Semina il vento, Spaccapietre, Bar Giuseppe, Il legame, La rivincita, La vita davanti a sè e, in parte, Il ladro di giorni) spesso con tematiche sociali e persino ecologiste. Si è occupato come sempre dell’integrazione, della questione dei generi (in particolare Gli anni amari e Famosa) fino ad arrivare a soggetti post-apocalittici (La guerra di Cam, Buio, Shadows). Alcuni dei film migliori dell’anno hanno affrontato il tema della malattia (Cosa sarà, L’Agnello, 18 regali). E dopo Il campione, dello scorso anno, sono usciti alcuni film riguardanti lo sport più amato dagli italiani, il calcio: Ultras, La volta buona, La partita. Abbondanti i film ispirati a persone realmente esistite e storie vere (18 regali, Hammamet, L’isola delle rose, Sulle mie spalle, Il delitto Mattarella, Il caso Pantani), biopic (Volevo nascondermi, Miss Marx, Permette? Alberto Sordi), autobiografismo (Cosa sarà, Padrenostro).

Gassman, Serraiocco, Zunic e in Non odiare

Miglior opera prima 2020

  1. Non odiare di Mauro Mancini
  2. L’agnello di Mario Piredda
  3. I predatori di Pietro Castellitto

Menzione speciale : Il regno di Francesco Fanuele

Miglior regista esordiente

  1. Mario Piredda per L’agnello
  2. Pietro Castellitto per I predatori
  3. Francesco Lettieri per Ultras

Menzione speciale : Chiara Bellosi per Palazzo di Giustizia

Migliori commedie

  1. L’incredibile storia dell’Isola delle Rose di Sydney Sibilia
  2. Figli di Giuseppe Bonito
  3. Tolo Tolo di Checco Zalone

Menzione speciale per Lontano lontano di Gianni Di Gregorio

Miglior film di genere: La belva di Ludovico Martino

Miglior film d’animazione: Trash – La leggenda della piramide magica di Luca Della Grotta, Francesco Dafano

Delusioni

  1. Spaccapietre di Gianluca e Massimiliano De Serio
  2. La volta buona di Vincenzo Marra
  3. 10 giorni con Babbo Natale di Alessandro Genovesi
  4. Shadows di Carlo Lavagna

Sorprese

  1. 18 regali di Francesco Amato
  2. Gli anni più belli di Gabriele Muccino
  3. Il grande passo di Antonio Padovan
  4. Il regno di Francesco Fanuele

Remake

E’ per il tuo bene (Es por tu bien, 2017) di Rolando Ravello

Abbi fede (Adams æbler/Le mele di Adamo, 2005) di Giorgio Pasotti

Gli infedeli (Les infidèles/Gli infedeli, 2012) di Stefano Mordini

Battiston e Fresi in Il grande passo

Miglior regia:

  1. Gianni Amelio per Hammamet
  2. Giorgio diritti per Volevo Nascondermi
  3. Susanna Nicchiarelli per Miss Marx

Miglior fotografia:

  1. Paolo Carnera per Favolacce
  2. Michele D’Attanasio per Padrenostro ex equo Matteo Cocco per Volevo Nascondermi
  3. Gherardo Gossi per Le sorelle Macaluso e 18 regali
D’Amico e Fresi in Il regno

Migliori attori italiani 2020

Miglior attore protagonista : Elio Germano per Volevo nascondermi ex equo Pierfrancesco Favino per Hammamet

Miglior attore non protagonista : Luka Zunic per Non odiare

Miglior attrice protagonista : Benedetta Porcaroli e Vittoria Puccini per 18 regali

Miglior attrice non protagonista : Barbara Ronchi per Cosa sarà e Padrenostro

Miglior attore di commedia : Giuseppe Battiston per Il grande passo ex equo Giorgio Colangeli per Lontano lontano

Miglior attrice di commedia : Paola Cortellesi per Figli

Miglior esordiente : Nora Stassi per L’agnello ex equo Bianca Leonardi per Palazzo di giustizia

Cortellesi e Mastandrea in Figli

Miglior soggetto : Damiano e Fabio D’Innocenzo per Favolacce

Miglior sceneggiatura : Francesco Amato, Massimo Gaudioso, Davide Lantieri, Alessio Vicenzotto per 18 regali

Miglior incipit : Il grande passo

Miglior finale : Favolacce

Miglior location : La guerra di Cam

Miglior Make-up : Hammamet

Miglior serie TV : Who are who we are di Luca Guadagnino

Miglior titolo : Guida romantica a posti perduti ex equo Si muore solo da vivi

Miglior manifesto : I predatori

Miglior trailer : Il talento del calabrone

Il peggio del cinema italiano 2020

Peggior film : Me contro Te – il film: La vendetta del signor S di Gianluca Leuzzi

Peggior regia : Younuts! (Niccolò Celaia e Antonio Usbergo) per Sotto il sole di Riccione

Peggior soggetto : Tornare di Cristina Comencini e Giulia Calenda

Peggior sceneggiatura : Buio di Emanuela Rossi e Claudio Corbucci

Peggior commedia : Lockdown all’italiana di Enrico Vanzina

Peggior film drammatico: Gli indifferenti di Leonardo Guerra Seragnoli

Peggior attore : Valerio Binasco in Buio ex equo Vincenzo Amato in Tornare

Peggior attrice : Anna Foglietta per Il talento del calabrone

Peggior colonna sonora : E’ per il tuo bene (Maurizio Filardo)

Peggior Serie TV : Curon

Peggior titolo : Shadows ex equo Cobra non è

Peggior manifesto : La volta buona

Peggior trailer : Lockdown all’italiana

Box office : I film italiani più visti del 2020

Nel 2020 i cinema in Italia hanno registrato un incasso complessivo di oltre 182.5 milioni di euro per un numero di presenze pari a circa 28 milioni di biglietti venduti. Si tratta, rispetto al 2019, di un decremento di più del 71,3% degli incassi e di più del 71% delle presenze. Se si considerano i dati a partire dall’8 marzo, primo giorno di chiusura nazionale delle sale, il mercato nel 2020 ha registrato invece il 93% circa in meno di incassi e di presenze rispetto al 2019, per una differenza negativa di più di 460 milioni di euro.

In precedenza, alla fine del mese di febbraio, prima dell’inizio dell’emergenza, il mercato cresceva in termini di incasso di più del 20% rispetto al 2019, del 7% circa sul 2018 e di più del 3% rispetto al 2017. Per quanto riguarda le produzioni italiane, incluse le co-produzioni, si evidenzia un incasso di oltre 103 milioni di euro per un numero di presenze pari a più di 15 milioni di ingressi ed una quota sul totale del 56% circa grazie al risultato delle produzioni nazionali nei mesi di gennaio e febbraio. I tre film che in generale hanno registrato il migliore risultato di incasso al box office sono: Tolo Tolo (46.2 milioni di euro d’incasso), Me contro te – il film (9.5 milioni di euro d’incasso) e Odio l’estate (7.5 milioni di euro d’incasso). Ecco i film italiani che hanno incassato di più tra le prime 20 posizioni:

  1. Tolo Tolo 46.205.000 €

2. Me contro te il film – La vendetta del signor S 9.582.000 €

3. Odio l’estate 7.518.000 €

7. Hammamet 5.781.000 €

8. Gli anni più belli 5.653.000 €

12. Figli 3.292.000 €

13. 18 Regali 3.135.000€

Film usciti dal 15 ottobre al 31 dicembre 2019

  1. Se mi vuoi bene (17.10.19)
  2. L’uomo senza gravità ( Netflix 21.10.19)
  3. Tutto il mio folle amore (24.10.19)
  4. L’uomo del labirinto (30.10.19)
  5. Il giorno più bello del mondo (31.10.19)
  6. Gli uomini d’oro (7.11.19)
  7. Sono solo fantasmi (14.11.19)
  8. Come se non ci fosse un domani (14.9.19)
  9. Cetto c’è, senzadubbiamente (21.11.19)
  10. A Tor Bella Monaca non piove mai (28.11.19)
  11. L’immortale (5.12.19)
  12. Il primo Natale (12.12.19)
  13. La Dea Fortuna (19.12.19)
  14. Pinocchio (19.12.19)
  15. The App (Netflix 26.12.19)

Qui di seguito potete leggere

Tutti i candidati al David di Donatello 2021

Qui < i vincitori e le foto più belle

Miglior Film

Favolacce
Hammamet
Le sorelle Macaluso
Miss Marx
Volevo nascondermi

Miglior Regista

Favolacce, Damiano e Fabio D’Innocenzo
Hammamet, Gianni Amelio
Le sorelle Macaluso, Emma Dante
Miss Marx, Susanna Nicchiarelli
Volevo nascondermi, Giorgio Diritti

Miglior attore protagonista

Kim Rossi Stuart, Cosa sarà
Valerio Mastandrea, Figli
Pierfrancesco Favino, Hammamet
Renato Pozzetto, Lei mi parla ancora
Elio Germano, Volevo Nascondermi

Miglior attrice protagonista

Vittoria Puccini, 18 regali
Paola Cortellesi, Figli
Micaela Ramazzotti, Gli anni più belli
Sophia Loren, La vita davanti a sé
Alba Rorhwacher, Lacci

Migliore attrice non protagonista

Benedetta Porcaroli, 18 regali
Barbara Chiacchiarelli, Favolacce
Claudia Gerini, Hammamet
Matilda De Angelis, L’incredibile storia dell’Isola delle Rose
Alba Rohrwacher, Magari

Migliore attore non protagonista

Gabriel Montesi, Favolacce
Lino Musella, Favolacce
Fabrizio Bentivoglio, L’incredibile storia dell’Isola delle Rose

Giuseppe Cederna, Hammamet
Silvio Orlando, Lacci

Migliore sceneggiatura originale

Cosa sarà, Kim Rossi Stuart e Francesco Bruni
Favolacce, Fabio e Damiano D’Innocenzo
Figli, Mattia Torre (postuma)
I Predatori, Pietro Castellitto
Volevo Nascondermi, Giorgio Diritti, Tania Pedroni, Fredo Valla

Migliore sceneggiatura non originale

Assandira, Salvatore Mereu
Lacci, Domenico Starnone, Francesco Piccolo, Daniele Luchetti
Lasciami andare, Stefano Mordini, Francesco Marciano, Luca Infascelli
Lei mi parla ancora, Pupi Avati, Tommaso Avati
Lontano Lontano, Marco Pettenello, Gianni Di Gregorio

Miglior produttore

Favolacce
I Predatori
L’incredibile storia dell’Isola delle Rose
Miss Marx
Volevo Nascondermi

Migliore canzone originale

Gli anni più belli/Gli anni più belli di Claudio Baglioni
La vita davanti a sé/Io sì (Seen) di Laura Pausini
Non odiare/Miles Away di Ginevra
Tolo Tolo/Immigrato di Luca Medici
Volevo Nascondermi/Invisible di La Tarma

Miglior compositore

Hammamet di Nicola Piovani
I Predatori di Niccolò Contessa
L’incredibile storia dell’Isola delle Rose di Michele Braga
Miss Marx di Gatto Ciliegia contro il grande freddo
Non Odiare di Pivio & Aldo De Scalzi
Volevo Nascondermi di Marco Biscarini e Daniele Furlati

Miglior regista esordiente 

I Predatori, Pietro Castellitto
Magari, Ginevra Elkann
Non odiare, Mauro Mancini
Sul più bello, Alice Filippi
Tolo Tolo, Luca Medici

Miglior documentario

Mi chiamo Francesco Totti, Alex Infascelli
Faith, Valentina Pedicini
Notturno, Gianfranco Rosi
Puntasacra, Francesca Mazzoleni
The Rossellinis, Isabella Rossellini

Miglior cortometraggio

Anne, Domenico Croce e Stefano Malchiodi
Gas Station, Olga Torrico
Il Gioco, Alessandro Haber
L’oro di famiglia, Emanuele Pisano
Shero, Claudio Casale

Migliore autore della fotografia 

Favolacce, Paolo Carnera
Hammamet, Luan Amelio Ujkaj
Le sorelle Macaluso, Gherardo Gossi
Miss Marx, Crystel Fournier
Padrenostro, Michele D’Attanasio
Volevo Nascondermi, Matteo Cocco

Miglior scenografia

Favolacce, Emita Frigato, Paola Peraro, Paolo Bonfini, Erika Aversa
Hammamet, Giancarlo Basili, Andrea Castorina
L’incredibile storia dell’Isola delle Rose, Tonino Zera, Maria Grazia Schirripa
Miss Marx, Alessandro Vanucci, Igor Gabriel, Fiorella Cicolini
Volevo Nascondermi, Ludovica Ferrario, Alessandra Mura, Paola Zamagni

Miglior costumista

Hammamet, Maurizio Millenotti
L’incredibile storia dell’Isola delle Rose, Nicoletta Taranta
Le sorelle Macaluso, Vanessa Sannino
Miss Marx, Massimo Cantini Parrini
Volevo Nascondermi, Ursula Patzak

Miglior truccatore

Hammamet, Luigi Ciminelli, Andrea Leanza e Federica Castelli
L’incredibile storia dell’Isola delle Rose, Luigi Rocchetti
Le sorelle Macaluso, Valentina Iannuccilli
Volevo Nascondermi, Giuseppe Desiato, Lorenzo Tamburini
Miss Marx, Diego Prestopino

Miglior effetti visivi

Volevo Nascondermi, Rodolfo Migliori
Hammamet, Luca Saviotti
L’incredibile storia dell’Isola delle Rose, Stefano Leoni, Elisabetta Rocca
Miss Marx, Massimiliano Battista
The Book of Vision, Lorenzo Ceccotti e Renaud Quilichini

Miglior suono

Favolacce
Hammamet
Isola delle Rose
Miss Marx
Volevo Nascondermi

Miglior montatore

Favolacce, Daniele Fiori
Hammamet, Massimiliano Duranti
Le sorelle Macaluso, Aldina Governatori
Miss Marx, Domingo Santoro
Volevo Nascondermi, Aldo Signoretti

Miglior film straniero

1917, Sam Mendes
I Miserabili, Ladj Ly
Jojo Rabbit, Taika Waititi
Richard Jewell, Clint Eastwood
Sorry We Missed You, Ken Loach

David Giovani

18 Regali, Francesco Amato
Favolacce, Fabio e Damiano D’Innocenzo
Gli anni più belli, Gabriele Muccino
L’incredibile storia dell’Isola delle Rose, Sydney Sibilia
Tolo Tolo, Luca Medici

Tutti i candidati ai Nastri d’Argento 2021

MIGLIOR FILM
Assandira di Salvatore MEREU
Cosa sarà di Francesco BRUNI
Le sorelle Macaluso di Emma DANTE
Lei mi parla ancora di Pupi AVATI
Non mi uccidere di Andrea DE SICA

MIGLIORE REGIA
Pupi AVATI (Lei mi parla ancora)
Francesco BRUNI (Cosa sarà)
Antonio CAPUANO (Il buco in testa)
Emma DANTE (Le sorelle Macaluso)
Edoardo PONTI (La vita davanti a sé)

MIGLIOR REGISTA ESORDIENTE
Pietro CASTELLITTO (I Predatori)
Maura DELPERO (Maternal)
Nunzia DE STEFANO (Nevia)
Carlo S. HINTERMANN (The Book of Vision)
Gianluca JODICE (Il cattivo poeta)
Mauro MANCINI (Non odiare)

MIGLIORE COMMEDIA
Genitori Vs Influencer di Michela ANDREOZZI
L’incredibile storia dell’Isola delle Rose di Sydney SIBILIA
Si vive una volta sola di Carlo VERDONE
Sul più bello di Alice FILIPPI
Tutti per 1-1 per tutti di Giovanni VERONESI

MIGLIOR SOGGETTO
La volta buona di Vincenzo MARRA
Palazzo di Giustizia di Chiara BELLOSI
Padrenostro di Claudio NOCE ed Enrico AUDENINO
Regina di Alessandro GRANDE e Mariano DI NARDO
Rosa pietra stella di Marcello SANNINO, Guido LOMBARDI, Massimiliano VIRGILIO e Giorgio CARUSO

MIGLIOR SCENEGGIATURA
Cosa sarà (Francesco BRUNI, in collaborazione con Kim ROSSI STUART)
Governance – Il prezzo del potere (Michael ZAMPINO, Heidrun SCHLEEF, Giampaolo RUGO)
Le sorelle Macaluso (Emma DANTE, Elena STANCANELLI, Giorgio VASTA)
L’incredibile storia dell’Isola delle Rose (Sydney SIBILIA, Francesca MANIERI)
I predatori (Pietro CASTELLITTO)

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA
Valeria BRUNI TEDESCHI (Gli indifferenti)
Valeria GOLINO (Fortuna, Lasciami andare)
Alba ROHRWACHER (Lacci)
Teresa SAPONANGELO (Il buco in testa)
Daphne SCOCCIA (Palazzo di Giustizia)

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA
Pierfrancesco FAVINO (Padrenostro)
Sergio CASTELLITTO (Il cattivo Poeta)
Alessandro GASSMANN (Non odiare)
Fabrizio GIFUNI (La belva)
Kim ROSSI STUART (Cosa sarà)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
Linda CARIDI (Lacci)
Carolina CRESCENTINI (La bambina che non voleva cantare)
Donatella FINOCCHIARO (Il delitto Mattarella)
Raffaella LEBBORONI (Cosa sarà)
Sara SERRAIOCCO (Non odiare)
Pina TURCO (Fortuna)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Fabrizio GIFUNI (Lei mi parla ancora)
Vinicio MARCHIONI (Governance, il prezzo del potere)
Michele PLACIDO (Calibro 9)
Massimo POPOLIZIO (I predatori)
Francesco PATANE’ (Il cattivo poeta)

MIGLIOR ATTRICE DI COMMEDIA
Antonella ATTILI (Il ladro di cardellini)
Eugenia COSTANTINI (La tristezza ha il sonno leggero)
Loretta GOGGI (Burraco fatale, Glassboy)
Miriam LEONE (L’amore a domicilio)
Valentina LODOVINI (10 giorni con Babbo Natale)

MIGLIOR ATTORE DI COMMEDIA
Elio GERMANO (L’incredibile storia dell’Isola delle Rose)
Fabio DE LUIGI (10 giorni con Babbo Natale)
Simone LIBERATI (L’amore a domicilio)
Nando PAONE (Il ladro di cardellini)
Eduardo SCARPETTA (Carosello Carosone)
Fabio VOLO (Genitori Vs Influencer)

MIGLIOR FOTOGRAFIA
Francesca AMITRANO (La tristezza ha il sonno leggero)
Tani CANEVARI (Tutti per uno, uno per tutti)
Francesco DI GIACOMO (Non mi uccidere)
Gherardo GOSSI (Le sorelle Macaluso)
Daniele CIPRI’ (Il cattivo poeta)

MIGLIORI COSTUMI
Andrea CAVALLETTO (Il cattivo poeta)
Alessandro LAI (Uno per tutti, tutti per uno)
Maria Cristina LA PAROLA (Il mio corpo vi seppellirà)
Nicoletta TARANTA (L’incredibile storia dell’Isola delle Rose)
Mariano TUFANO (The Book of Vision)

MIGLIOR SCENOGRAFIA
Giada CALABRIA (Gli indifferenti)
Marcello DI CARLO (Il mio corpo vi seppellirà)
Emita FRIGATO (Le sorelle Macaluso)
Maurizio SABATINI (La vita davanti a sè)
Tonino ZERA (L’incredibile storia dell’Isola delle Rose)

MIGLIOR MONTAGGIO
Benni ATRIA (Le sorelle Macaluso)
Massimo FIOCCHI (Lasciami andare)
Pietro LASSANDRO (The Book of Vision)
Paola FREDDI con Antonio CELLINI (Assandira)
Pietro MORANA (Non mi uccidere)

MIGLIOR SONORO
Gianluca COSTAMAGNA (Le Sorelle Macaluso)
Carlo MISSIDENTI (Lacci)
Valentino GIANNI’ (Padrenostro)
Francesco LIOTARD (Lasciami andare)
Alessandro PALMERINI, Alessandro ZANON (I predatori)

MIGLIOR CASTING DIRECTOR
Federica BAGLIONI (L’incredibile storia dell’Isola delle Rose, Carosello Carosone)
Valeria MIRANDA (Il mio corpo vi seppellirà)
Beatrice KRUGER (Governance, il prezzo del potere)
Rossana PATRICELLI (Assandira)
Francesco VEDOVATI (I predatori)

MIGLIOR COLONNA SONORA
Stefano BOLLANI (Carosello Carosone)
Michele BRAGA (L’incredibile storia dell’Isola delle Rose, Shadows)
Davide CAPRELLI (Est – Dittatura Last Minute)
Andrea FARRI, Andrea DE SICA (Non mi uccidere)
PIVIO & Aldo DE SCALZI (Non odiare)

MIGLIOR CANZONE
CEROTTI Musica, testi Federico ZAMPAGLIONE, GAZZELLE interpretata da TIROMANCINO (Morrison)
GLI ANNI DAVANTI Musica, testi e interpretazione PACIFICO (Genitori Vs Influencer)
IO SÌ (SEEN) Musica e testi Laura PAUSINI e Niccolò AGLIARDI, interpretata da Laura PAUSINI (La vita davanti a sè)
MAGIC Musica e testi di Greta MARIANI, Alessandro MOLINARI, interpretata da Greta MARIANI (Addio al nubilato)
SUL PIÙ BELLO Musica Andrea DE FILIPPI, Lorenzo MILANO, testo di Andrea DE FILIPPI, interpretata da ALFA (Sul più bello)

Qui > i vincitori del 2020

TUTTI I FILM ITALIANI DEL 2020

E dove vederli (clicca sul titolo)

  1. 10 GIORNI CON BABBO NATALE
  2. 18 REGALI
  3. 7 ORE PER FARTI INNAMORARE
  4. A RIVEDER LE STELLE
  5. AL DIO IGNOTO
  6. ABBI FEDE
  7. AFFITTASI VITA
  8. ALESSANDRA – UN GRANDE AMORE E NIENTE PIU’
  9. AMMEN
  10. AMO LA TEMPESTA (2017)
  11. ANJA REAL_LOVE_GIRL
  12. ASSANDIRA
  13. BAR GIUSEPPE
  14. BUIO
  15. BURRACO FATALE
  16. CALEB
  17. CAMBIO TUTTO!
  18. COBRA NON E’
  19. COSA SARÀ
  20. CREATORS – THE PAST
  21. D.N.A DECISAMENTE NON ADATTI
  22. DIMMI CHI SONO
  23. DIO SALVI LA REGINA
  24. DIVORZIO A LAS VEGAS
  25. E’ PER IL TUO BENE
  26. EASY LIVING – LA VITA FACILE
  27. EST – DITTATURA LAST MINUTE
  28. FAMOSA
  29. FAVOLACCE
  30. FERDINANDO IL DURO
  31. FIGLI
  32. GLI ANNI AMARI
  33. GLI ANNI PIÙ BELLI
  34. GLI INDIFFERENTI
  35. GLI INFEDELI
  36. GUIDA ROMANTICA A POSTI PERDUTI
  37. HAMMAMET
  38. I LIVIATANI – CATTIVE ABITUDINI
  39. IN THE TRAP
  40. IN VACANZA SU MARTE
  41. I PREDATORI
  42. IL CASO PANTANI
  43. IL COLORE DEL DOLORE
  44. IL DELITTO MATTARELLA
  45. IL GRANDE PASSO
  46. IL LADRO DI CARDELLINI
  47. IL LADRO DI GIORNI
  48. IL LEGAME
  49. IL REGNO
  50. IL TALENTO DEL CALABRONE
  51. ISTMO
  52. L’AGNELLO
  53. L’AMORE A DOMICILIO
  54. LA BELVA
  55. LA CONCESSIONE DEL TELEFONO – C’ERA UNA VOLTA VIGATA
  56. LA DANZA NERA
  57. LA DONNA DELLO SMARTPHONE
  58. LA GUERRA DI CAM
  59. LA MIA BANDA SUONA IL POP
  60. LA PARTITA
  61. LA RIVINCITA
  62. LA SCELTA GIUSTA
  63. LA VACANZA
  64. LA VAL CHE URLA
  65. LA VITA DAVANTI A SÉ
  66. LA VOLTA BUONA
  67. LACCI
  68. LASCIAMI ANDARE
  69. L’INCREDIBILE STORIA DELL’ISOLA DELLE ROSE
  70. LOCKDOWN ALL’ITALIANA
  71. LONTANO LONTANO
  72. LO SCOGLIO DEL LEONE
  73. L’UNO
  74. LUI E’ MIO PADRE
  75. MAGARI
  76. MAGARI RESTO
  77. MAI PER SEMPRE
  78. ME CONTRO TE IL FILM – LA VENDETTA DEL SIGNOR S
  79. MISS MARX
  80. NATALE A CASA CUPIELLO
  81. NEL BAGNO DELLE DONNE
  82. NEVIA
  83. NON ODIARE
  84. NOUR
  85. NO VENDETTA NO PARTY
  86. ODIO L’ESTATE
  87. PADRENOSTRO
  88. PALAZZO DI GIUSTIZIA
  89. PARADISE – UNA NUOVA VITA
  90. PERMETTE? ALBERTO SORDI
  91. PICCIRIDDA. CON I PIEDI NELLA SABBIA
  92. QUELLO CHE NON SAI DI ME
  93. ROSA PIETRA STELLA
  94. SAMP
  95. SEMINA IL VENTO
  96. SE UN GIORNO TORNERAI
  97. SEVEN LITTLE KILLERS
  98. SHADOWS
  99. SHOCKING MARRIAGE – IL MATRIMONIO PIU’ SCONVOLGENTE DELLA STORIA
  100. SHORTCUT
  101. SI MUORE SOLO DA VIVI
  102. SIBERIA
  103. SOTTO IL SOLE DI RICCIONE
  104. SPACCAPIETRE
  105. SUL PIÙ BELLO
  106. SULLE MIE SPALLE
  107. THE ITALIAN WARRIOR
  108. TOLO TOLO
  109. TORNARE
  110. TRASH – LA LEGGENDA DELLA PIRAMIDE MAGICA
  111. TUTTI PER 1 – UNO PER TUTTI
  112. TUTTO IL GIORNO DAVANTI
  113. TUTTO IL MONDO È PALESE
  114. ULTRAS
  115. UNA STORIA D’ARTE
  116. UN ERETICO IN CORSIA
  117. UN FIGLIO DI NOME ERASMUS
  118. UN PUGNO DI AMICI
  119. VILLETTA CON OSPITI
  120. VOLEVO NASCONDERMI
  121. WAITING FOR THE BARBARIANS
  122. WEEKEND
  123. WHITE FLOWERS

Il tuo film non è presente? Scrivici!

Regina, Il buco in testa, Letto n.6, Calibro 9 (visti al Torino Film Festival), Fortuna, The shift, L’amore non si sa e Le Eumenidi (alla Festa del Cinema di Roma) non sono ancora stati ufficialmente distribuiti, così come La guerra a Cuba, Ernesto, Così in cielo così in terra, Il re muore, L’apprendistato. Insieme a loro ci sono altri film annunciati e non ancora rilasciati, tra questi i più attesi sono Freaks Out con Claudio Santamaria, Diabolik con Luca Marinelli, Il cattivo poeta con Sergio Castellitto, Si vive una volta sola di e con Carlo Verdone, Ritorno al Crimine con Gassman e Giallini e Maledetta Primavera con Micaela Ramazzotti. Sono pronti anche Tre piani di N. Moretti, Qui rido io di M. Martone e Supereroi di P. Genovese. Non sono stati considerati i film usciti nel 2021 come La stanza di S. Lodovichi, Lei mi parla ancora di P. Avati, o Il mio corpo vi seppellirà di G. La Pàrola, tutti online (4 gennaio, 8 febbraio, 12 marzo).

LE SERIE TV e MINISERIE ITALIANE 2020

  • SANPA
  • ROMULUS
  • WE ARE WHO WE ARE
  • PETRA
  • DIAVOLI
  • GLI OROLOGI DEL DIAVOLO
  • L’ALLIGATORE
  • DOC – NELLE TUE MANI
  • LA GUERRA E’ FINITA
  • PASSEGGERI NOTTURNI
  • BELLA DA MORIRE
  • COPS – UNA BANDA DI POLIZIOTTI
  • SUMMERTIME
  • LUNA NERA
  • CURON

DOCUMENTARI ITALIANI 2020 CONSIGLIATI

  1. MI CHIAMO FRANCESCO TOTTI
  2. FERRO
  3. NOTTURNO
  4. PUNTA SACRA
  5. PAOLO CONTE – VIA CON ME
  6. MOLECOLE
  7. AL LARGO
  8. NUOVO CINEMA PARALITICO
  9. FELLINI DEGLI SPIRITI
  10. PINO
  11. THE ROSSELLINIS
  12. FUORI ERA PRIMAVERA – VIAGGIO NELL’ITALAI DEL LOCKDOWN
  13. OSTIA CRIMINALE – LA MAFIA A ROMA
  14. IMPRESSIONISTI SEGRETI
  15. LEONARDO – LE OPERE
Notturno di Rosi

Seguici sui social!

   Instagram , YouTube , Facebook ,

 Tiktok Telegram , Reddit ,

 Twitter , Pinterest , Tumblr , Linkedin .