A oltre 30 anni di distanza dal classico d’animazione The Little Mermaid (1989), La Sirenetta sarà il prossimo remake Disney dal vivo (live action). A interpretarlo sarà Halle Bailey. La 21enne di colore Halle Bailey è nata ad Atlanta, in Georgia, ed è conosciuta come cantante (in coppia con la sorella minore Chloe) ma da bambina recitò in alcuni film. Gli esterni del film prodotto dalla Disney verranno girati in Italia, in Sardegna. L’isola è stata scelta – secondo la bibbia del cinema Variety – “per le sue acque limpide e cristalline“.

La troupe del film diretto da Rob Marshall (Nine, Il ritorno di Mary Poppins) sbarcherà in Sardegna nelle prossime settimane, spostandosi dai Pinewood Studios londinesi a Santa Teresa di Gallura (forse anche a Castelsardo e Golfo Aranci). Le riprese degli esterni sardi dovrebbero partire ad inizio estate. In un’intervista rilasciata a La Nuova Sardegna l’ assessore al turismo Fabrizio Scolafurru, orgoglioso dell’arrivo di Hollywood nell’isola, parla di circa 300 persone sul posto per quasi tre mesi. La Film Commission locale è stata invece più discreta, dati gli accordi di riservatezza stipulati con la Disney e ha rifiutato di commentare la notizia.

Gli scout location del film sono sul posto alla ricerca dei luoghi più suggestivi in cui ambientare le vicende di Ariel. La Sardegna è stata scelta in passato da numerose produzioni internazionali, non solo per diversi spot. Dalla serie di George Clooney Catch 22 al film con Dwayne Johnson Red Notice, dal classico Agente 007, la spia che mi amava al film Netflix What We Wanted la Sardegna è diventata set Hollywoodiano.

LEGGI ANCHE 30 film che compiono 30 anni nel 2021

Del cast in carne ed ossa de La Sirenetta fanno parte anche Melissa McCarthy (Ursula), Jonah Hauer-King (il principe Eric) e Javier Bardem (re Tritone). L’uscita del film probabilmente sarà nel 2022.

Clicca e segui IL SORPASSO CINEMA sui social:

   Instagram , YouTube , Facebook ,

 Tiktok Telegram , Reddit ,

 Twitter , Pinterest , Tumblr , Linkedin .