Vittorio Storaro images cinematographer (2)
Sul set di Apocalypse Now

I veri maestri, quelli da cui moltissimi – se non tutti – hanno imparato l’arte del cinema non sono poi davvero molti; uno di questi è senza dubbio Vittorio Storaro. Nato a Roma il 24 giugno 1940, figlio di un proiezionista, inizia a studiare fotografia sin da bambino. Oltre a numerosi premi cinematografici ha vinto ben tre Oscar, il primo per Apocalypse Now e gli altri due per Reds e L’ultimo imperatore. Coppola (4 film), Beatty (3 film) e soprattutto Bernardo Bertolucci (8 film) sono proprio i registi più importanti della sua carriera, insieme a Carlos Saura (6 film), Alfonso Arau (3 film) e Woody Allen con cui ha girato gli ultimi 3 film.  Uno delle sue prime pellicole fu l’esordio di Dario Argento, L’uccello dalle piume di cristallo.

Vittorio Storaro Images cinematographer (1)
Sul set de L’ultimo imperatore

Da quel giorno Vittorio Storaro ha illuminato i volti di Marlon Brando, Laurence Oliver, Robert De Niro, Al Pacino, Jack Nicholson, Dustin Hoffman, Gene Hackman, Woody Allen, Elisabeth Taylor, Madonna, Michael Jackson, Peter O’Toole, Donald Sutherland, Gerard Depardieu, Jean-Pierre Léaud, Jean-Louis Trintignant, Warren Beatty, Diane Keaton, Burt Lancaster, Alida Valli, Massimo Girotti, Laura Betti, Sterling Hayden, Charlotte Rampling, Richard Burton, Vanessa Redgrave, Gianmaria Volontè, Giancarlo Giannini, Debra Winger, Elliott Gould, Geraldine Chaplin, Martin Sheen, Robert Duvall, Harrison Ford, James Caan, Dennis Hopper,  Stefania Sandrelli,  Renato Salvatori, Roberto Benigni, Franco Nero, Laura Antonelli, Carlo Verdone, Sergio Rubini, Maria Grazia Cucinotta, Anjelica Huston, John Malkovich, Kate Winslet, Nastassja Kinski, Isabelle Adjani, Anne Parillaud, Sharon Stone, Joan Chen, Rutger Hauer, Stellan Skarsgård, Michelle Pfeiffer, Maria Schneider, Kristen Stewart, Jude Law, Halle Berry, Keanu Reeves, Jeff Bridges, Timothée Chalamet, Francisco Rabal, Placido Domingo e persino Andy Warhol (sul set di Identikit).

apocalypse-now-storaro.jpgvittorio storaro best images.jpg

Sperando di non aver dimenticato altri nomi molto celebri, si può dire che – a differenza di grandi suoi colleghi come Gregg Toland, Sven Nykvist o Roger Deakins  –  Storaro abbia lavorato con tutti i migliori attori della sua generazione a livello internazionale oltre che a grandi nomi di quella precedente e di quella successiva. Anche questo fa di lui un Numero Uno assoluto della storia del cinema. Per celebrare gli ottant’anni di questo genio della cinematografia non ci resta che lasciare spazio alle sue immagini e alle foto che lo ritraggono al lavoro.

Storaro best
Pronto per le riprese aeree con la musica di Wagner

Iscriviti al nostro gruppo Facebook

Storaro-maestro-one-from-the-heartstoraro-genius-last-emperor

Leggi anche > Ennio Morricone, 70 Greatest Soundtracks 

Apocalypse Now

an7c-feature

vittorio-storaro-master of photography


The conformist / Il conformista

6a00d8341c7f0d53ef022ad3c2918b200b

storaro genius of cinematography


L’uccello dalle piume di cristallo / The bird with the crystal plumage

MV5BNjFiZGQ4NzUtNDdmMC00YWZlLWFiZjEtNDMzYzI2OGI2NWJmXkEyXkFqcGdeQXVyOTc5MDI5NjE@._V1_SX1777_CR0,0,1777,758_AL_

Storaro maestro del cinema


Vittorio Storaro Best Images

a3894ee8eae1f972c83fb398f9f39ccc

vittorio storaro best


Vittorio Storaro Cinematographer

vittorio storaro best images (2)

Il maestro Vittorio Storaro ha lavorato in diversi settori al di fuori del cinema ( e non solo serie TV, come Dune nel 2000) e ha progettato l’illuminazione anche dei Fori Imperiali a Roma.

Caravaggio.
Caravaggio, miniserie del 2008
storaro work
Vittorio Storaro al lavoro in post-produzione
storaro morto
Cafè Society al cinema Arcadia di Melzo

Il Sorpasso Cinema sui social: FACEBOOK , INSTAGRAM , TWITTER, YOUTUBE 

storaro best.jpg

storaro best movies