Sandra Milo è rimasta incatenata due ore davanti a Palazzo Chigi per farsi ricevere dal premier Conte

L’attrice, che ha compiuto da poco 87 anni, si era incatenata oggi alle transenne che circondano piazza Colonna ed è stata poi ricevuta dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Sandra Milo stava manifestando a favore degli autonomi del mondo dello spettacolo in crisi per il Coronavirus. Ha definito Conte “un grande uomo” dopo averci parlato per diversi minuti.

Sandra Milo incatenata

Nei giorni scorsi una delle muse di Federico Fellini aveva avviato e poi sospeso uno sciopero della fame per sensibilizzare il governo sui problemi dei lavoratori dello spettacolo e delle partite Iva. Queste le parole della Milo: “Conte è un politico di grandissima qualità, è un politico d’altri tempi, alla Pietro Nenni, ci ascolti. Noi chiediamo di essere ascoltati con grande civiltà”.

Foto LaPresse

LEGGI ANCHE LA NOTIZIA DI OGGI:

Le Candidature ai Nastri D’Argento 2020, il meglio del cinema italiano

SEGUICI SUL SOCIAL

Il Sorpasso è su Facebook , YouTube , Instagram ,

 Twitter PinterestTumblrLinkedin