Dal ritorno di Checco Zalone – questa volta anche regista – al ritorno della favola di Pinocchio – ad opera di Matteo Garrone – ecco quali saranno i film che invaderanno le nostre sale tra la fine di settembre e le vacanze natalizie. Marinelli in un personaggio di Jack London, De Sica acchiappafantasmi, la genesi di Ciro l’immortale, Argentero nei panni di Da Vinci, Servillo che duetta con Dustin Hoffman, film al femminile, film d’animazione e molto altro ancora.  Eccoli descritti in quattro righe, corredati da trailer e scene in anteprima. Segnatevi le date di uscita…Venti più uno, che uscirà il primo gennaio 2020.

21. ASPROMONTE – LA TERRA DEGLI ULTIMI di Mimmo Calopresti

 

 

 

Presentato al Festival di Taormina, il film e l’occasione per ritrovare al cinema – dal 17 ottobre – l’astro nascente Marcello Fonte dopo il planetario successo di Dogman di Matteo Garrone. Nel cast anche Valeria Bruni TedeschiFrancesco ColellaSergio Rubini ed Elisabetta Gregoraci. La vicenda è ambientata nella Calabria degli anni 50.
20. BRAVE RAGAZZE di Michela Andreozzi
ambra-angiolini-ilenia-pastorelli-serena-rossi-silvia-d-amico-brave-ragazze-2019-1.jpg

Scritto dalla regista con la collaborazione di Alberto Manni è un’action comedy ambientata negli anni 80 e ispirata ad una storia vera che vede quattro amiche costrette ad improvvisarsi rapinatrici. Le protagoniste sono Ambra Angiolini, Ilenia Pastorelli, Serena Rossi e Silvia D’Amico. In più nel cast: Luca Argentero, Stefania Sandrelli e Max Tortora. Esce il 10 ottobre.

19. LA FAMOSA INVASIONE DEGLI ORSI IN SICILIA di Lorenzo Mattotti

 

 

 

 

Il film d’animazione di Mattotti è una produzione franco-italiana basata sull’omonimo romanzo di Dino Buzzati. Dopo una lavorazione durata oltre sei anni il film è stato presentato al Festival del cinema di Cannes 2019 nella sezione Un Certain Regard e arriverà nelle sale italiane il 5 dicembre.
18.  IO, LEONARDO di Jesus Garces Lambert

 

 

 

 

 

 

Non siete curiosi di vedere Luca Argentero nei panni di uno dei più grandi geni della storia dell’umanità? Tra gli altri interpreti Angela Fontana – nelle vesti di Cecilia Gallerani ritratta come “Dama con l’ermellino” – Massimo De Lorenzo e la voce narrante di Francesco Pannofino. Dal 2 ottobre in sala.
17.  DRIVE ME HOME di Simone Catania

 

 

 

 

 

Un film indipendente “on the road” con Marco D’Amore e Vinicio Marchioni per l’esordio di Simone Catania ispirato ad una storia vera. D’amore è Agostino, un camionista omosessuale siciliano che ritrova il suo amico d’infanzia Antonio (Marchioni). Nel cast anche Lou Castel. Uscita prevista il 26 settembre.

16. VIVERE di Francesca Archibugi

 

Per il suo undicesimo film la regista romana sembra ritrovare i sapori del suo esordio, Mignon è partita (1988). Nelle sale dal 26 settembre, la pellicola scritta con Paolo Virzì e Francesco Piccolo racconta le vicende di un gruppo di personaggi interpretati da Micaela Ramazzotti, Adriano Giannini, Massimo Ghini, Marcello Fonte, Enrico Montesano, Valentina Cervi.

15. MIO FRATELLO RINCORRE I DINOSAURI di Stefano Cipani

 

 

Tratto dal romanzo di Giacomo Mazzariol e presentato a Venezia 76 alle Giornate degli autori il film racconta la storia di Jack che crede che il fratellino Gio sia un supereroe. Crescendo scopre che Gio è speciale in modo diverso: ha la sindrome di Down. Interpretato da Alessandro Gassman e Isabella Ragonese. In uscita il 5 settembre.

14. IL GIORNO PIU’ BELLO DEL MONDO di Alessandro Siani

foto-igpbdm-1044x720.jpg

Dopo il successo di Mister Felicità, che ha superato i 10 milioni di euro al botteghino, Alessandro Siani scrive (insieme a Gianluca Ansanelli) e dirige una nuova commedia, interpretata al fianco di Stefania Spampinato, ovvero Carina De Luca nella serie TV Grey’s Anatomy. La data di uscita è prevista per il 31 ottobre 2019.

13. SONO SOLO FANTASMI di Christian De Sica

Dite la verità, siete curiosi di sapere che cosa ha combinato Christian De Sica con questa sorta di Ghostbusters all’italiana…il film è stato presentato come una horror comedy, interpretata insieme a Carlo Buccirosso e Gian Marco Tognazzi, fratellastri di madri diverse in arrivo a Napoli per spartire l’eredità paterna. Bisogna aspettare il 14 novembre.

12. GLI UOMINI D’ORO di Vincenzo Alfieri

coverlg

E’ un film noir metropolitano ambientato a Torino e ispirato ad una storia vera. Gli uomini d’oro sono Giampaolo MorelliEdoardo Leo, Gian Marco Tognazzi e Giuseppe Rangone; vedremo anche Fabio De Luigi in un’insolita veste “dark”. L’uscita al cinema è programmata il 7 novembre 2019.

11. IL SINDACO DEL RIONE SANITA’ di Mario Martone
Dopo Capri-Revolution Martone è ancora a Venezia con questo film tratto dall’omonimo, celebre spettacolo teatrale di Eduardo De Filippo. Ambientato nella Napoli odierna il film punta su una storia d’impatto piuttosto che su nomi di richiamo in cartellone. In uscita il 20 settembre.

10. IL COLPO DEL CANE di Fulvio Risuleo

Riponiamo molte speranze nell’opera seconda del giovane Risuleo, avendo decretato il suo film d’esordio, Guarda in alto, come la miglior opera prima italiana dell’anno. Interpretato da un bel trio d’attori (Edoardo Pesce, Silvia D’Amico, Daphne Scoccia) il film racconta di un veterinario che sottrae il bulldog di una ricca signora (Anna Bonaiuto) a due giovani dogsitters.

9. LA DEA FORTUNA di Ferzan Ozpetek

la dea fortuna-ozpetek-accorsi-leo

Stefano Accorsi (al terzo film con il regista turco) ed Edoardo Leo (al primo) sono Alessandro e Arturo, una coppia unita da più di quindici anni. La loro relazione è in crisi fino all’arrivo inaspettato di due bambini lasciati in custodia da un’amica. Il plot non sembra particolarmente originale ma aspettiamo di vederlo in sala dal 28 novembre.

8. MARTIN EDEN di Pietro Marcello

Riflettori puntati sul carismatico Luca Marinelli che interpreta un personaggio di Jack London diretto dall’astro nascente Pietro Marcello (La bocca del lupo, Bella e perduta). Il marinaio di umili origini Martin Eden coltiva il sogno di diventare scrittore: il film sarà nelle sale il 4 settembre subito dopo essere passato alla Mostra del cinema di Venezia.

7. IL PRIMO NATALE di Salvatore Ficarra e Valentino Picone
Ficarra-e-Picone-film-2019-678x381
Non si sa ancora il titolo ma si conosce la data di uscita: il 12 dicembre i fans del simpatico duo siciliano potranno invadere le sale per godersi la loro settima commedia, distribuita da Medusa. Un prete e un ladro viaggiano nel tempo nella Gerusalemme di Gesù Cristo ed Erode. Un “kolossal” girato in Marocco per il quale sono stati utilizzati oltre 2000.
6. L’UOMO DEL LABIRINTO di Donato Carrisi
Interessante progetto il secondo film dello scrittore di gialli Donato Carrisi, premiato con il David di Donatello per la regia del suo esordio La ragazza nella nebbia. Gli interpreti sono infatti il nostro Toni Servillo e il grande attore americano Dustin Hoffman, oggi 81enne: i due uomini indagheranno su un enigmatico rapitore. Esce il 30 ottobre.
5. CETTO C’E’ SENZADUBBIAMENTE di Giulio Manfredonia
Torna per la terza volta il personaggio creato da Antonio Albanese in TV nel 2003 e diventato celebre nei programmi della Gialappa’s band, dopo i film Qualunquemente (2011) e Tutto tutto niente niente (2012) sempre diretti da Manfredonia. Interessante vedere – dal 21 novembre in sala – quale sarà la nuova ascesa politica di Cetto La Qualunque nell’Italia di oggi.
4. TUTTO IL MIO FOLLE AMORE di Gabriele Salvatores
Dopo i due capitoli sui ragazzini supereroi il regista premio Oscar per Mediterraneo torna a raccontare un viaggio, forse ancora una volta una “fuga”. Con il fidato Diego Abatantuono, Valeria Golino nei panni di madre ed ex moglie e Claudio Santamaria protagonista insieme al sedicenne Giulio Pranno. Scritto da Umberto Contarello, fedele penna di Sorrentino. Esce il 24 ottobre.
3.  L’IMMORTALE di Marco D’Amore
gomorra-stagione-2-ciro-1280x691.png
E’ senz’altro uno dei film italiani più attesi da parecchio tempo a questa parte: la storia di Ciro L’Immortale, lo spin-off della serie Gomorra raccontata dallo stesso Marco D’Amore. La storia si inserisce tra la quarta stagione e la quinta, in arrivo nel 2020, e inizierà con Ciro neonato durante il terremoto dell’Irpinia. Sarà all’altezza delle aspettative? Lo sapremo il 12 dicembre.
2. TOLO TOLO di Checco Zalone

TOLO TOLO CHECCO ZALONE film 2019

Dopo i 70 milioni di euro di incasso del film precedente Checco Zalone prende in mano il timone della regia. Il film uscirà a Capodanno: l’attore vestirà i panni di un comico napoletano minacciato da un boss malavitoso e in fuga fino in Kenya. Conterrà almeno due sue canzoni tra cui Se t’immigra dentro il cuore. Il titolo provvisorio era L’Amico di scorta. Nei giorni scorsi si sono svolte le ultime riprese a Trieste.
1. PINOCCHIO di Matteo Garrone
Siamo sicuri che questo sia il film su cui si ripongono le più grandi aspettative, alla luce del grande successo di Dogman. Il regista torna alla favola dopo Il racconto dei racconti e dispiega un notevole cast: da Gigi Proietti (Mangiafuoco) a Roberto Benigni (Geppetto) passando per Massimo Ceccherini, Marcello Fonte e Rocco Papaleo. Interpretato da Federico Ielapi, il burattino sarà frutto di uno straordinario make-up e non di effetti digitali. A Natale al cinema.
Continuate sempre a seguirci su Facebook!