Rilasciate su Instagram le prime immagini dal set, trattasi di qualche ciak montato in sequenza che terminano con Nanni Moretti nei panni di…

Le riprese sono iniziate il 4 marzo e andranno avanti per almeno un altro mese. Moretti è forse l’unico cineasta italiano che può permettersi 4 mesi di set: solitamente le riprese di un film durano 8 settimane e anche meno. Come si può leggere sul ciak il regista Palma d’oro nel 2001 ha scelto come DOP Michele D’Attanasio, il più giovane direttore della fotografia ad aver vinto un David di Donatello (insieme a Ramiro Civita con La ragazza del lago) per il film Veloce come il vento di Matteo Rovere. Tra gli ultimi film di D’Attanasio Lo chiamavano Jeeg Robot (prima candidatura), Capri-Revolution di Mario Martone (terza candidatura), e l’ultimo film di Gabriele MainettiFreaks Out, attualmente in post produzione.

Quel poco che si conosce del film di Nanni Moretti potete leggerlo QUI.

Seguici su Facebook e Instagram!