L’attesissimo ritorno a Westeros si fa un po’ più vicino con le prime foto ufficiali dal set, appena rilasciate da HBO, di HOUSE OF THE DRAGON, il primo spin-off de Il Trono di Spade atteso al debutto su Sky e NOW in contemporanea con la messa in onda americana nel 2022.

LEGGI ANCHE Le migliori 40 serie TV del 2020 divise per genere e durata: dove vederle

Basata sul romanzo di George R. R. Martin “Fuoco e sangue” e ambientata almeno un centinaio di anni prima degli eventi della serie madre, House of the Dragon racconterà la storia di Casa Targaryen. Ecco i personaggi e gli interpreti:

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è film-del-trono-di-spade.jpg

LEGGI ANCHE Il Signore degli Anelli: 20 nuovi nomi nel cast della Serie Tv 2021

Emma D’Arcy nei panni della Principessa Rhaenyra Targaryen: primogenita del re Viserys, cavaliere di draghi di Valyria purosangue. I più direbbero che Rhaenyra è nata con tutto ciò che potrebbe desiderare…ma non è nata uomo.

Matt Smith è il Principe Daemon Targaryen: fratello minore del Re Viserys ed erede al trono. Guerriero senza pari e cavaliere di draghi, Daemon ha il vero sangue di drago. Ma si dice che ogni volta che un Targaryen viene al mondo, gli dei lancino una moneta…

Steve Toussaint è Lord Corlys Velaryon, “The Sea Snake”: Lord di Casa Velaryon, una stirpe di Valyria antica almeno quanto Casa Targaryen. Come “The Sea Snake,” il più famoso avventuriero mai andato per mari nella storia di Westeros, Lord Corlys è più ricco dei Lannister e rivendica di possedere la flotta più grande al mondo.

Olivia Cooke nei panni di Alicent Hightower: figlia di Otto Hightower, Primo Cavaliere del Re, è la donna più avvenente di tutti i Sette Regni. È cresciuta nel Red Keep, la cerchia di persone più vicine al Re. Ha grazia cortese e spiccato acume politico.

Rhys Ifans è Otto Hightower: Primo Cavaliere del Re, Ser Otto è leale servo del Re e del suo regno. Secondo lui, la più grande minaccia al regno è Daemon, il fratello del Re, e la sua posizione di erede al trono.

LEGGI ANCHE Lovely boy: film su ascesa e declino di una star della trap

Credits: Co-Creator/Executive Producer: George R.R. Martin___ Co-Creator/Co-Showrunner/Executive Producer/Writer: Ryan Condal ___ Co-Showrunner/Director of Pilot and Additional Episodes/Executive Producer: Miguel Sapochnik

Executive Producer: Vince Gerardis___Executive Producer/Writer: Sara Hess___Executive Producer: Ron Schmidt

Director: Clare Kilner___Director: Geeta V. Patel___Director/Co-Executive Producer: Greg Yaitanes

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è e0ookpfxiaipicp.jpg

Clicca e segui IL SORPASSO sui social:

   Instagram , YouTube , Facebook ,

 Tiktok Telegram , Reddit ,

 Twitter , Pinterest , Tumblr , Linkedin .

A seguire l’articolo di due anni fa esatti in cui si annunciava l’inizio delle riprese e la presenza di Naomi Watts:

A Belfast sono iniziate le riprese di Bloodmoon, titolo provvisorio del prequel de Il Trono di Spade. Naomi Watts è la protagonista della serie, ambientata cinquemila anni prima dell’ originale prodotta da HBO. Altri attori del cast dovrebbero essere: Miranda Richardson, Josh Whitehouse, Tony RegboIvanno JeremiahGeorgie HenleyNaomi AckieDenise Gough, Jamie Campbell BowerSheila AtimAlex Sharp .

I fans de Il Trono di spade saranno entusiasti di sapere che il prequel è già entrato in produzione. A Belfast, le persone che lavorano sul set lo chiamano Bloodmoon. I produttori hanno riunito un cast stellare e sarà una serie da non perdere per chiunque abbia amato l’originale.

Variety scrive che il prequel de Il Trono di Spade rivelerà “gli orribili segreti della storia di Westeros che si nascondono dietro la vera origine degli Estranei”. George RR Martin, su “I Figli della Foresta”, ha scritto che sono una misteriosa razza non umana che originariamente abitava il continente di Westeros, molto prima dell’arrivo dei Primi Uomini, durante l’Età dell’Alba più di 12.000 anni fa. Martin ha chiarito che nessuno dei personaggi o attori sarà coinvolto nei prequel.

Schermata 2019-05-16 alle 04.43.50

Bloodmoon sarà quindi il primo di una serie di spin-off tratti dal mondo di Game of Thrones. La HBO ne ha ordinati almeno tre e ne avrebbe rifiutati altri due, che potrebbero essere sviluppati su altre piattaforme. La prima stagione sarà pronta per il 2020.

Entra a far parte del gruppo sulle SERIE TV, clicca qui e rimani informato.