Il Sorpasso

Cinema Italiano – Italian Cinema (…e non solo)

Italian cinema, Liste, Special & Dossier

I migliori film italiani: gli anni 30

 

Il Sorpasso – Cinema Italiano Italian Cinema vi racconta 100 anni del nostro cinema: da Cabiria La grande bellezza, i migliori film dal 1914 al 2013

In questo viaggio diviso in diverse tappe continuiamo con gli anni ’30 del secolo breve, dai grandi film di Blasetti alle celebri commedie di Camerini. Quali film recuperare per avere un quadro determinante del periodo storico che portò verso il Neorealismo?

il signor max
Un irriconoscibile Vittorio De Sica in un’immagine tratta dal trailer del celebre Il Signor Max

 

Ecco una sintesi della produzione più rilevante:

  1. Nerone – Blasetti 1930
  2. Miss Europa – Genina 1930
  3. La canzone dell’amore – Righelli 1930
  4. Resurrectio – Blasetti 1931
  5. La segretaria privata – Alessandrini 1931
  6. Gli uomini, che mascalzoni – Camerini 1932
  7. Treno popolare – Matarazzo 1933
  8. O la borsa o la vita – C. L Bragaglia 1933
  9. 1860 – I mille di Garibaldi – Blasetti 1934
  10. Tempo massimo – Mattoli 1934
  11. Darò un milione – Camerini 1935
  12. Il Signor Max – Camerini 1937
  13. Sono stato io! – Matarazzo 1937
  14. Fermo con le mani – Zambuto 1937
  15. Scipione l’africano – Gallone 1937
  16. Nonna Felicita – Mattoli 1938
  17. Mille lire al mese – Neufeld 1939
  18. Imputato, alzatevi! – Mattoli 1939
  19. Animali pazzi – C. L. Bragaglia 1939
  20. Grandi magazzini – Camerini 1939
  21. Un’avventura di Salvator Rosa – Blasetti 1939

 

Vittorio De Sica balla con Lia Franca e canta “Parlami d’amore, Mariù” ne Gli uomini, che mascalzoni.

 

Treno-popolare-1933-2.jpg
Treno popolare (1933): la critica apprezzò un diverso realismo per il cinema italiano dell’epoca ma il pubblico lo accolse negativamente

Il cinema in questo decennio attraversa il passaggio dal muto al sonoro. Tra i personaggi chiave c’è sempre Alessandro Blasetti, un grande regista che a modo suo diede inizio alle fondamentali tendenze che si affermarono successivamente: il neorealismo, la commedia all’italiana, il film a episodi, il film d’inchiesta. Da ricordare sicuramente Mario Camerini e Carlo Ludovico Bragaglia. Esordirono e si affermarono a quel tempo Raffaello Matarazzo e Mario Mattoli. Nel 1937 fece il suo esordio cinematografico Totò, nel modesto Fermo con le mani. 

salvator rosa.jpg
Alessandro Blasetti sul set di Un’avventura di Salvator Rosa (1939)

Darò un milione segna il debutto della coppia Vittorio De Sica & Assia Noris, che reciteranno insieme in altre tre commedie di Camerini: Ma non è una cosa seria (1936), Il signor Max (1937) e Grandi magazzini (1939).

gemma_bolognesi
Darò un milione (1935)

Oltre a Parlami d’amore, Mariù diventerà molto popolare – più dello stesso film -l’omonima canzone del film Mille lire al mese, di Carlo Innocenzi e Alessandro Sopranzi.

mille lire al mese film
Inserisci una didascalia

 

Qui trovate I migliori film degli anni 10 e 20.

A presto con i migliori film italiani degli anni ’40 !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: