Black Mirror, a quanto pare, ritornerà tra qualche giorno. Si tratta di una delle serie più cult degli ultimi anni, erede diretta di “Ai confini della realtà / Twilight Zone”. Black Mirror: Bandersnatch, presunto film interattivo di cui al momento non si sa quasi nulla ha trovato un suo spazio su Netflix e anticiperà la Quinta Stagione della serie attesa nei primi mesi del 2019. Nel cast dovrebbe esserci anche Miley Cyrus.

b december.png

Sembra che si tratterà proprio di un episodio speciale lungo quanto un film ed interattivo (se ne era vociferato tempo fa) che consentirà agli spettatori di decidere l’evolversi della storia. Ambientato negli anni ’80, l’intreccio dovrebbe trarre la sua ispirazione dal videogame omonimo, mai entrato in produzione, a cui si fa riferimento anche nell’episodio Playtest. Bandersnatch è anche il nome di una delle creature nate dalla fantasia di Lewis Carroll, precisamente in Attraverso lo specchio.

 Abbiamo un pitch:

Un giovane programmatore trasforma un romanzo fantasy in un gioco ma presto la realtà comincia a fondersi con il mondo virtuale, iniziando a creare confusione.

Stando a quanto rivelato sul web, il regista è David Slade (Hannibal, American Gods, Breaking Bad), il  protagonista Fionn Whitehead (Dunkirk).

La durata riportata è di 312 minuti, che sembra confermare l’ipotesi di un episodio interattivo: si tratta della durata totale del girato, ma saranno gli spettatori a scegliere l’evoluzione della storia, che dovrebbe durare almeno 90 minuti. Vi ricordate i Libri Game? Il principio è lo stesso.

black-mirror-copertina